Privacy Policy

Informativa Privacy ai sensi degli artt. 13 e ss. del GDPR (Reg. UE 2016/679)

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e ss. del GDPR (Reg. UE n. 679/2016), in ipotesi in cui l’Utente vorrà trasmettere allo Studio Legale Maiolino i propri dati personali compilando il “modulo contatti” presente sul sito internet (www.studiolegalemaiolino.com) o a seguito del primo contatto telefonico con i collaboratori dello Studio, si rendono le seguenti informative.

  1. Finalità del trattamento dei dati.

Il trattamento dei dati dell’Utente è finalizzato al corretto esame delle richieste di informazione avanzate dallo stesso Utente ovvero finalizzato a fissazione incontri/appuntamenti presso lo Studio Legale Maiolino, anche volti al conferimento di incarichi professionali. Tuttavia, il consenso al trattamento dei dati non potrà mai essere inteso come conferimento e/o accettazione di incarichi professionali.

  1. Modalità del trattamento dei dati.

Il trattamento dei dati dell’Utente può avere riguardo alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I dati raccolti vengono trattati manualmente ovvero con l’ausilio di strumenti elettronici, conservati nei nostri archivi cartacei ovvero elettronici ed elaborati tramite il nostro sistema informatico.

  1. Conferimento dei dati e rifiuto.

La trasmissione dei dati allo Studio è facoltativo. L’Utente potrà anche rifiutarsi di conferire allo Studio i dati personali richiesti, ma con l’ovvia conseguenza che lo Studio sarà impossibilitato a trattare ed evadere le richieste avanzate dallo stesso Utente.

  1. Base giuridica del trattamento.

I dati dell’Utente verranno trattati dallo Studio solo a seguito del consenso al trattamento da parte dell’interessato.

  1. Comunicazione, diffusione e trasferimento all’estero dei dati.

I dati personali possono essere conosciuti da coloro che sono incaricati del trattamento, ma non sono soggetti a diffusione. I dati non verranno trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea o verso Paesi terzi (extra-UE) o ad organizzazioni internazionali.

  1.  Conservazione dei dati.

I dati sono conservati per il periodo necessario alla trattazione e evasione delle richieste di informazioni e/o fissazione di colloquio/appuntamento presso lo Studio Legale Maiolino e comunque per un periodo non superiore a 1 anno dalla comunicazione degli stessi.

  1.  Titolare del trattamento.

Il titolare del trattamento è l’Avv. Vincenzo Maiolino, Codice Fiscale MLNVCN81B24C129O, Via Saffi n. 22, 40131 Bologna (BO), tel. e fax: 051.9923190, e-mail:avvocatomaiolino@gmail.com.

  1. Diritti dell’interessato ai sensi degli artt. 15-22 del Reg. UE 2016/679.

In ogni momento l’interessato può esercitare i suoi diritti nei confronti del Titolare del trattamento, così come previsto dalla normativa vigente, e che di seguito si elencano:

  1. L’interessato ha diritto di richiedere ed ottenere in ogni momento l’accesso ai dati personali che lo riguardano. In particolare, l’Utente ha il diritto di conoscere: a) le finalità del trattamento; b) le categorie dei dati personali trattate; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) il periodo di conservazione dei dati personali previsto o i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  2. L’interessato ha diritto di chiedere ed ottenere la  rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo, ovvero la integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  3. L’interessato ha diritto di chiedere ed ottenere in ogni momento la  cancellazione dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  4. L’interessato ha il diritto di chiedere ed ottenere in ogni momento la  limitazione del trattamento dei dati che lo riguardano laddove ne contesti l’esattezza, per il periodo necessario al titolare per verificare l’esattezza dei dati personali o, in caso di illiceità del trattamento, laddove l’interessato si opponga alla cancellazione;
  5. L’interessato ha il diritto di chiedere ed ottenere la  portabilità dei dati personali che lo riguardano, ossia il diritto di ricevere i suddetti dati in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, di trasmetterli a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento che li ha forniti ovvero di richiedere ed ottenere la trasmissione dei dati da parte del titolare ad altro titolare, se tecnicamente possibile. Le eventuali spese necessarie per il trasferimento dei dati dovranno intendersi a carico dell’interessato;
  6. L’interessato ha il diritto di  opporsi, in tutto o in parte, per motivi connessi alla sua situazione particolare al trattamento dei dati che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  7. L’Interessato può, in qualsiasi momento,  revocare il consenso al trattamento dei propri dati contattando il numero 051/9923190, oppure inviando una comunicazione all’indirizzo dello Studio Legale Maiolino sito in Bologna, Via Saffi n. 22. La revoca del consenso al trattamento, determinando l’impossibilità di adempiere all’incarico professionale ricevuto, potrà essere intesa come revoca dell’incarico medesimo;
  8. Per esercitare i suddetti diritti e, comunque, per ottenere qualunque informazione in ordine al trattamento dei Suoi dati personali, l’interessato potrà rivolgersi direttamente allo Studio Legale Maiolino anche tramite invio di una e-mail al seguente indirizzo avvocatomaiolino@gmail.com.
  9. Si rammenta, altresì, che l’interessato, laddove ritenga che il trattamento effettuato sui dati che lo riguardino violi la normativa sulla privacy, fatto salvo ogni altro ricorso giurisdizionale o amministrativo, ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo nel Paese in cui risiede abitualmente, lavora, ovvero nel luogo in cui si è verificata la violazione; per l’Italia il reclamo potrà essere proposta all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, con sede in Roma, 00186, Piazza di Montecitorio n. 121 (garanteprivacy.it).

 

 

Cookie Policy

Definizione generale di cookie

I cookie (detti anche cookie HTTPweb cookie o browser cookie) sono file di piccole dimensioni costituiti da brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che si prestano all’assolvimento di diverse funzioni e che vengono archiviati dal browser impiegato per la navigazione in Rete sul terminale dell’utente al momento dell’accesso ad un determinato sito. Tra le diverse finalità che si ricollegano all’utilizzo di tali marcatori alcune sono indispensabili per una corretta e fluida navigazione (c.d. cookie tecnici), altre, invece, sono funzionali al monitoraggio e alla profilazione dei navigatori per rendere più efficaci le strategie di promozione pubblicitaria on line (c.d. cookie di profilazione).

 

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all’utilizzo dei cookie si possono individuare diverse categorie di marcatori:

  • da un punto di vista oggettivo si distingue tra cookie tecnici(tra i quali rientrano i cookie analitics che permettono di misurare il flusso di utenza nel sito, e i cookie di funzionalità che permettono di memorizzare alcune scelte dai navigatori come user name, lungua e regione di appartenenza) e cookie di profilazione (ovvero cookie utilizzati per tracciare gli utenti al fine di proporre agli stessi messaggi pubblicitari mirati ai gusti e alle preferenze manifestate dallo stesso durante la navigazione nel Web);
  • da un punto di vista soggettivo si distingue tra first party cookie(inviati al browser dell’utente direttamente dal sito visitato) e third party cookie (inviati al browser dell’utente da siti diversi da quello esplorato dal navigatore);
  • in base al tempo di memorizzazione si distingue tra cookie di sessione(si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione chiudendo il browser) e cookie permanenti (permangono sul terminale dell’utente fino alla data di scadenza prevista per gli stessi o finché non specificatamente rimossi).

 

I cookie installati dal sito

Questo sito web utilizza solo cookie di sessione e cookie di performance (Google Analytics); per l’utilizzo di tali tipologie di cookie il Codice Privacy (art. 122, D.Lgs. 196/2003) e il Provvedimento del Garante Privacy dell’8 maggio 2014 “individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” non richiedono il consenso preventivo dell’utente (necessario, invece, per l’utilizzo dei c.d. cookie di profilazione non installati da questo sito).

In particolare vengono utilizzati:

  • cookie di sessione che identificano l’utente durante la sua sessione nel sito Web e permettono la sua interazione con lo stesso;
  • il cookie _gat (che scade dopo dieci minuti dalla creazione o dall’aggiornamento) e il cookie _ga (che scade dopo due anni dalla creazione o dall’aggionamento), entrambi facenti parte del servizio di analisi e monitoraggio Google Analytics.

Dal momento che la politica di utilizzo dei cookie potrebbe essere modificata nel tempo, è opportuno che gli utenti consultino periodicamente questa pagina al fine di conoscere eventuali aggiornamenti e rettifiche.

 

“third party” cookie di Google Analytics

Come appena precisato, questo sito utilizza i cookie di performance di terze parti per l’analisi del traffico Web, usufruendo dai servizi forniti dal sito Google Analytics. Tali cookie vengono utilizzati per memorizzare informazioni che non consentono l’identificazione personale degli utenti garantendo, dunque, l’anonimato.

Per maggiori informazioni sulla politica di protezione dei dati seguita da Google consultare la Google Privacy Policy (aggiungere relativo link).

 

È possibile per gli utenti gestire e/o bloccare l’utilizzo dei cookie.

I navigatori possono scegliere di gestire e/o bloccare i cookie accedendo alle opzioni del browser impiegato per la navigazione su ciascun dispositivo in uso (pc, tablet, smartphone… ). In ogni caso, si tenga presente che il blocco dei cookie può compromettere l’utilizzo di alcune funzioni del nostro sito Web.

 

 

Come bloccare cookie tramite il browser impiegato per la navigazione:

Internet Explorer:

  • Nel browser passate al menu “Strumenti” e selezionate Opzioni Internet > Privacy > Avanzate.
  • Fate clic su “Sostituisci gestione automatica cookie”.
  • Specificate in che modo Internet Explorer dovrà gestire i cookie di siti proprietari e di siti di terze parti (un sito web che non sia quello attualmente visualizzato).
  • Per consentire sempre il salvataggio dei cookie sul computer, fate clic su Accetta.
  • Per negare sempre il salvataggio dei cookie sul computer, fate clic su Blocca.
  • Per ricevere la richiesta di conferma prima che i cookie vengano salvati sul computer, fate clic su Chiedi conferma.
  • Per consentire sempre il salvataggio dei cookie della sessione (cookie che verranno eliminati dal computer nel momento in cui chiudete Internet Explorer) sul computer, fate clic su “Accetta sempre i cookie della sessione”.

 

Google Chrome:

  • Fate clic sull’icona del menu della barra degli strumenti del browser.
  • Selezionate Impostazioni (Preferenze su Mac e Linux; Impostazioni su Chrome OS).
  • Fate clic su “Impostazioni contenuti” nella sezione “Privacy”.
  • Click Content settings in the “Privacy” section.
  • Fate clic sulla scheda “Cookie” della finestra “Impostazioni contenuti” visualizzata.

 

Cancellare cookie:

  • Fare clic su “Tutti i cookie e di dati dei siti” per aprire la rispettiva finestra di dialogo.
  • Per eliminare tutti i cookie, fate clic su “Rimuovi tutti” nella parte inferiore della finestra di dialogo.
  • Per eliminare un cookie specifico, selezionate il sito che ha inviato il cookie e quindi fate clic su Rimuovi.

 

Come bloccare i cookie per default:

  • Blocca tutti i cookie: Selezionate “Impedisci ai siti di impostare dati”. Da notare: selezionando questa impostazione impedite il funzionamento della maggior parte dei siti che richiedono di eseguire l’accesso. Quando un cookie è stato bloccato, nella barra degli indirizzi viene visualizzata l’icona.
  • Blocca soltanto i cookie di terze parti: Selezionate la casella di controllo “Ignora le eccezioni e blocca l’impostazione dei cookie di terze parti”. A casella selezionata, i cookie di terze parti del sito non verranno accettati, anche dopo aver aggiunto un sito nell’elenco Eccezioni e aver scelto di consentire i corrispettivi cookie.

 

Come consentire i cookie per default:

  • Assicuratevi che l’opzione “Consenti salvataggio dei dati in locale” sia selezionata per consentire cookie proprietari e cookie di terze parti. Per accettare solo cookie proprietari, selezionate la casella di controllo “Blocca tutti i cookie di terzi parti, senza eccezioni”.

 

Definizione di eccezioni per cookie di siti web o domini specifici.

Per controllare la gestione dei cookie di alcuni siti o domini specifici, fate clic su Gestisci eccezioni. Per aggiungere una regola nella finestra di dialogo “Eccezioni relative ai cookie e ai dati dei siti” visualizzata, procedete come segue:

  • Fate clic su “Aggiungi un nuovo modello di eccezione” e digitate il nome di dominio per il quale desiderate definire un’eccezione.
  • Per definire alcune eccezioni per un intero dominio, inserire [*.] davanti al nome di dominio (ad es. [*.]com).
  • È anche possibile specificare un indirizzo IP, un indirizzo IPv6 o un URL non http.
  • Utilizzate il menu per stabilire se il sito può impostare, o meno, cookie. Selezionando “Solo per la sessione”, i relativi cookie verranno eliminati ogni volta che chiudete il browser.
  • Questa finestra di dialogo consente inoltre di editare o rimuovere le eccezioni.

 

Safari:

  • Selezionate Safari –> Preferenze.
  • Fate clic sul pulsante Sicurezza della barra degli strumenti.
  • Safari visualizza le preferenze.
  • Per mezzo delle seguenti opzioni di scelta rapida, definite in che modo Safari deve accettare, o meno, i cookie:
    • Mai
    • Sempre
    • Solo da quelli visitati: L’opzione di default che consente ai siti di funzionare correttamente senza consentire una valanga di cookie illeciti
  • Per visualizzare correttamente i cookie nel proprio sistema, fate click sul pulsante Mostra cookie.
  • Il sito che ha utilizzato il cookie dimenticherà i dati salvati nel file, ovvero dovrete procedere manualmente (ad es. dovrete digitare nel sito una password che in precedenza veniva letta automaticamente dal cookie).
  • Fate clic sul pulsante Chiudi per salvare le modifiche apportate.